Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2015

Cannabis Terapeutica per la Prevenzione dell’Epilessia

Cannabis Terapeutica per la Prevenzione dell’Epilessia Altrogiornale.org . Roberto Di Maio è un brillante ricercatore italiano, selezionato per il programma Fellowship Ri.MED attivo presso l’University of Pittsburgh: la Fondazione sta infatti formando capitale umano d’eccellenza per il Centro per le Biotecnologie e la Ricerca Biomedica di prossima realizzazione in provincia di Palermo. Grazie alla borsa di studio Ri.MED, dal 2008 il dr. Di Cannabis Terapeutica per la Prevenzione dell’Epilessia Altrogiornale.org . ...continua sulla fonte http://ift.tt/1DnKsuX che ringraziamo.

L'agnello nato con il" volto umano" (VIDEO)

Un agnello con fattezze umane , tra cui gli occhi, il naso e la bocca, è nato in una fattoria in Russia. E la sua storia è già virale. Ha un'espressione che sembra un po' quella di un vecchio arrabbiato. Solo le orecchie e il corpo sono uguali a quelle degli altri suoi simili. Dopo essere nata, nel villaggio di Chirka, vicino alla repubblica russa del Daghestan, la pecorella ha emesso una serie di grugniti e rumori particolari, registrati in un video che sta facendo il giro del web per la sua originalità. L'allevatore Blasius Lavrentiev, 45 anni, racconta di aver atteso tutta la settimana che la sua pecora gravida partorisse, ma ha ricevuto un brutto colpo quando ha visto la creatura umana. Lo choc del proprietario si è trasformato presto in gioia dopo che gli è stato offerto 10 volte il prezzo normale per averla non resta che augurarsi che questo suo strano aspetto le abbia salvato la vita, evitando di finire sulle tavole come accadrà a oltre 400.000 tra capretti

Hiljainen Kansa: il popolo silenzioso di Suomussalmi, in Finlandia

State organizzando un viaggio in Finlandia ? Ecco quale potrebbe essere una delle vostre mete. Gli automobilisti che viaggiano lungo la Highway 5, a circa 30 km a nord della cittadina di Suomussalmi , nel nord-est della Finlandia, vengono accolti da uno spettacolo davvero particolare. Davanti ai loro occhi si palesa una folla di quasi mille figure, ferme e in silenzio in un campo vicino alla strada. La mattina, con la luce alle proprie spalle, questo esercito appare cupo, addirittura minaccioso. Ma quando una brezza leggere fa oscillare i loro abiti colorati e soffia attorno al loro corpo, ecco che questi personaggi sembrano prendere vita. Questo esercito di figure simili a spaventa passeri prende il nome di "The Silent People" o di "Hiljainen kansa" in finlandese. Si tratta di creazioni realizzate dall'artista locale Reijo Kela. Nel 1988 il popolo silenzioso fu esposto a Lassila, un quartiere di Helsinki. Più tardi, nel 1992, ecco il popolo silenzios

La casa di legno che si assembla come i Lego con la stampa 3D (FOTO E VIDEO)

E se fosse possibile costruire da soli la propria casa in legno usando la stampa 3D e sfruttando lo schema dei Lego ? Non è fantasia ma un'idea già affermata che porta la firma dello studio di architettura britannico Facit Homes . Alla base vi è il D-Process , una macchina basata su una tecnica di edilizia prefabbricata che sfrutta le possibilità delle nuove tecnologie per la stampa. La popolazione è in crescita e la costruzione di nuove case non può tenere il passo. Ma il D-Process potrebbe essere una soluzione, grazie alla possibilità di progettare la propria casa, stampare i “pezzi”sul posto e infine agganciati rapidamente come grandi blocchi di Lego. La costruzione . Le case vengono prima progettate su computer, con ogni piccolo dettaglio scomposto nel particolare più piccolo, permettendo così al cliente e futuro padrone di casa di organizzare lo spazio in base alle esigenze personali. Un container al cui interno si trovano le stampanti 3D viene posizionato davanti

Kokedama: cosa sono e come realizzarli

I kokedama sono noti come mini bonsai o bonsai volant i. Con il termine kokedama si intende un metodo di coltivazione nato in Giappone nel 1600. La differenza principale tra kokedama e bonsai riguarda l'assenza del vaso. I bonsai infatti vengono coltivati in vasetti, spesso decorativi, delle dimensioni adatte alla piantina, mentre nei kokedama il vaso è assente . Possiamo parlare dei kokedama come di mini bonsai volanti dove al posto del vaso troviamo una palla di fango rivestita di muschio. Kokedama in giapponese significa proprio "palla di muschio" o "perla di muschio". I kokedama si realizzano in modo simile ai bonsai ma al posto di inserire le loro radici nel terriccio e in un vaso ecco la soluzione di utilizzare fango e muschio per formare una pallina. Il fango utilizzato per i kokedama è di colore scuro. Si chiama ketotsuchi (chiamato semplicemente keto ) e rappresenta un terriccio acido e fangoso, dall'aspetto paludoso. Questo terriccio

Pastiera napoletana

Ingredienti per la pasta frolla: 300 g di farina 100 g di zucchero di canna 120 ml di latte di soia 70 g di margarina scorza e succo di 1 limone Ingredienti per il ripieno: 250 g di grano cotto 2 cucchiai di fecola di patate 300 g di zucchero di canna scorza di 1 […] ...continua sulla fonte http://ift.tt/1EuWGmT che ringraziamo.

Pizza casual

“Marzo sta per finire e non ho ancora preparato la pizza del mese!” mi son detta ieri mattina. Allora ho rimediato subito con questa new entry dai colori solari, cogli ingredienti che avevo in casa. Buonissima! Ingredienti: 6 cucchiai di pasta madre rinfrescata la sera prima 300 g di farina T2 1 cucchiaio di latte […] ...continua sulla fonte http://ift.tt/1ORGf74 che ringraziamo.

Il suono delle stelle

Il suono delle stelle Altrogiornale.org . Un esperimento di idrodinamica, basato sull’interazione tra la luce emessa da un laser e un plasma, ha fornito con sorpresa dei ricercatori una evidenza sperimentale sul fatto che il plasma può generare una serie di impulsi di pressione sotto forma di onde sonore con frequenze prossime al trilione di Hertz. I risultati implicano non solo Il suono delle stelle Altrogiornale.org . ...continua sulla fonte http://ift.tt/1BK6L9C che ringraziamo.

Gnocchi del cavolfiore intero

Salve a tutti! Ebbene: l’idea è quella di usare una verdura in modo integrale, senza buttare via niente. E ciò da cui sono partita è stato un meraviglioso cavolfiore che mi ha dato la cara Marsia, una signora che cura un orto con agricoltura biodinamica, con tanta passione, fatica e generosità. Ecco: guardando il cavolfiore […] ...continua sulla fonte http://ift.tt/1BXHEyP che ringraziamo.

Bruce Lipton – Epigenetica (intervista completa in italiano)

Bruce Lipton – Epigenetica (intervista completa in italiano) Altrogiornale.org . Durante il periodo in cui Bruce Lipton, Ph.D, lavorava come ricercatore e professore alla scuola di medicina, fece una sorprendente scoperta sui meccanismi biologici attraverso i quali le cellule ricevono ed elaborano le informazioni: infatti, piuttosto che controllarci, i nostri geni sono controllati, sono sotto il controllo di influenze ambientali al di fuori delle Bruce Lipton – Epigenetica (intervista completa in italiano) Altrogiornale.org . ...continua sulla fonte http://ift.tt/1OQRNaO che ringraziamo.

A Pasqua arriva l'eclissi: e' la terza luna rossa della tetrade

Sarà una Pasqua speciale quella di quest'anno con l' eclissi di luna sabato 4 aprile . Quel giorno avrà luogo la prima delle due eclissi lunari totali di quest'anno. Purtroppo, a differenza della recente eclissi di sole , visibile anche se parzialmente dall'Italia, questa volta l'oscuramento del nostro satellite naturale non potrà essere ammirato. Tra pochi giorni la luna si tingerà di rosso per via della luce che passa attraverso l'anello di atmosfera che circonda la Terra. Durante l'eclissi, la Luna piena attraverserà l'ombra della Terra, allineata perfettamente col sole. A seconda del paese da cui sarà visibile, l'eclissi del 4 aprile sarà anche di penombra. L'ombra della Terra è composta infatti da due parti: un nucleo interno scuro chiamato ombra , e una parte esterna più leggera chiamata penombra . In questo secondo caso, la luna non “sparisce” ma la sua immagine è solo sbiadita. A vedere il fenomeno nella sua totalità saranno

Bio-soiadrink Vaniglia: bevanda bio ritirata dai supermercati Lidl a causa di un batterio

Bio-soiadrink Vaniglia , prodotto ritirato dai supermercati Lidl . La catena di discount sta procedendo al ritiro delle bevande a base di soia Bio-soiadrink Vaniglia prodotte da Abafoods Srl per Biotrend . Le analisi microbiologiche hanno individuato la presenza del Bacillus cereus nelle confezioni del prodotto. Questo batterio può causare intossicazioni alimentari . Ha un'incubazione che va dalle 10 alle 16 ore e può provocare dissenteria, nausea, febbre, crampi e vomito , sintomi che si protraggono per due giorni. E' dunque necessario fare attenzione alle confezioni di prodotto eventualmente acquistate di recente. Il lotto ritirato riporta l'indicazione "da consumarsi preferibilmente entro il 26/02/2016" e il numero 150126 . Inoltre sulle confezioni è presente il codice EAN 20530716. Lidl ha specificato che i consumatori potranno restituire il prodotto in qualsiasi negozio della catena per ottenere una sostituzione o un rimborso anche senza lo scon

Grigliata mista vegetale

Questa grigliata ha fatto parte del menu di una cena in famiglia, tutto molto apprezzato e non è avanzato nulla! Ingredienti: 500 g di seitan autoprodotto 450 g di tofu al naturale 300 g di tempeh al naturale 3 limoni 6 spicchi di aglio 3 rametti di rosmarino salsa di soia olio evo pepe Preparazione: […] ...continua sulla fonte http://ift.tt/1xsEc3X che ringraziamo.

In Russia la casa costruita riutilizzando 12mila bottiglie di champagne

Vive a due passi da Chelyabinsk, in Russia, la città dove due anni fa un meteorite fece numerosi danni . Ma la sua casa è davvero speciale. A costruirla con le proprie mani è stato Hamidullah Ilchibaev, utilizzando ben 12.000 vecchie bottiglie di champagne. Originale lo è sicuramente, l'opera del 52enne russo. Affettuosamente ribattezzata 'Palazzo Oz', la casa è ormai un punto di riferimento popolare nella regione. L'idea per la sua realizzazione non è stata casuale. Hamidullah è sempre stato interessato a costruire oggetti riutilizzando le bottiglie di birra e quelle di vodka. I suoi figli hanno sempre ammirato il suo lavoro, e lo hanno incoraggiato a costruire una casa prima o poi. “Un'impresa impossibile” si era detto l'uomo più volte. Ma quel tarlo ha continuato ad accompagnarlo, fino a spingerlo a costruire la loro casa usando la tecnica che tanto amava. È stato un tragico evento a convincerlo. Quando Hamidullah perse il suo secondo figlio, tragi

Biscotti cacao e arancia

Premetto che questi biscotti li ho fatti affinchè siano dietetici il più possibile. Per cui, se vi aspettate un tripudio di zucchero, cambiate ricetta! Sono molto semplici e non richiedono abilità particolari. Eventualmente vogliate arricchirli, consiglio qualche nocciola o mandorla tritata in aggiunta e magari lo zucchero al posto dello sciroppo. Anche se vi assicuro […] ...continua sulla fonte http://ift.tt/1CBucFO che ringraziamo.

Chips di barbabietole rosse

Venerdì al mercato ho comprato da una contadina delle bellissime barbabietole rosse. Ma erano troppe e non ero certa fino a quando sarebbero rimaste così belle e fresche. Allora ho fatto chips. Ingredienti: barbabietole qb Procedimento: Tagliare con il robot, o a mano, le fette – io ho esagerato e le ho fatte forse troppo […] ...continua sulla fonte http://ift.tt/1BTKQvg che ringraziamo.

Coltan – L’Hi-tech senza vittime è possibile?

Coltan – L’Hi-tech senza vittime è possibile? Altrogiornale.org . A vederlo così non assomiglia a niente in particolare. Solo fango di sabbia nera con qualche piccola “scintilla di luce”, un po’ come se fosse quarzo. Stiamo parlando del Coltan, un minerale ormai famoso per la sua importanza nella più sofisticata industria dell’Hi-Tech. Oltre a essere l’ingrediente fondamentale nella costruzione dei nostri telefoni cellulari, il Coltan – L’Hi-tech senza vittime è possibile? Altrogiornale.org . ...continua sulla fonte http://ift.tt/1Mh5yAF che ringraziamo.

Cruschelle rustiche

Avevo in dispensa una confezione di crusca di farro ancora nuova che aspettava di essere valorizzata e il mio cestino pieno di rosette di tarassaco che oggi – primo giorno di primavera qui in montagna, dopo il maltempo dei giorni scorsi – avevo raccolto nei prati. Ho pensato di mettere insieme i due ingredienti e […] ...continua sulla fonte http://ift.tt/1bF9pHy che ringraziamo.

Dagli atomi al cervello – l’importanza della multidisciplinarietà

Dagli atomi al cervello – l’importanza della multidisciplinarietà Altrogiornale.org . Biologia, biochmicha, medicina, fisica, matematica ed informatica alleate per cercare di capire come funziona il nostro cervello. E’ questa la sfida del prossimo decennio ed è in questa direzione che si è andati nella manifestazione organizzata al Politecnico di Milano intitolata proprio “Dagli atomi al cervello”. Ce ne parla il presidente del CNISM e Dagli atomi al cervello – l’importanza della multidisciplinarietà Altrogiornale.org . ...continua sulla fonte http://ift.tt/1bECqmJ che ringraziamo.

Padellata con polpette

Ancora polpette! Era da un po’ che volevo provare questo esperimento con la quinoa, ho preso spunto da un centinaio di ricette lette qua e là, poi ho fatto di testa mia…direi esperimento ben riuscito, veramente buone! Per il contorno ho usato tutto ciò che c’era in frigo, tra cui anche una melanzana, non proprio […] ...continua sulla fonte http://ift.tt/1H9Uxup che ringraziamo.

Muffins al cioccolato

Mi sono ispirata ai Tortini al cioccolato di Raissa che hanno catturato subito la mia attenzione. Ne confermo la bontà, sono speciali. I migliori muffins che io abbia mai sfornato. Ho fatto qualche modifica per personalizzarli. Ingredienti: 1 tazza di latte di riso 2 cucchiai di yogurth di soia 1/2 tazza di olio di girasole […] ...continua sulla fonte http://ift.tt/1G1kttD che ringraziamo.

Torta di carote col loro ciuffo

Imperversano le torte salate nella mia vita: sono sempre fuori per lavoro ed è incontrovertibile la comodità di una fetta compatta e nutriente per un pranzo fatto – ahimè – al volo in macchina. Unita a questa esigenza, ci sono il fascino e la spensieratezza di un mazzo di carote col loro ciuffo. Quindi, ecco […] ...continua sulla fonte http://ift.tt/195jsUB che ringraziamo.

Balente ed elefanti, così maestosi che si possono vedere anche dallo spazio

Dallo spazio si possono ammirare spettacoli unici, impossibili da vedere dalla nostra prospettiva. Mari, montagne ma anche fenomeni meteo estremi. Quasi impossibile notare dai satelliti la presenza di vita. Ma ci sono creature maestose che grazie alle loro dimensioni sono state avvistate anche a grandi distanze: gli elefanti e le balene. Grazie a due progetti è stato possibile intravedere questi grossi animali con la stessa risoluzione offerta da strumenti come Google Maps. Elefanti L'immagine che segue mostra un elefante in cammino da solo nel delta dell'Okavango. Ma di solito questi animali si muovono in branchi. Eccone alcuni insieme nel parco nazionale Addo Elephant National Park, in Sud Africa: Le immagini sono state ottenute grazie a un progetto gestito da due organizzazioni che di solito si concentrano su progetti militari o umanitari: DigitalGlobe , fornitore americano di immagini satellitari, e l' Enough Project , organizzazione senza scopo

Rainworks: la Street Art invisibile che compare solo quando piove (Video)

La pioggia talvolta può rovinare i piani per trascorrere una bella giornata all'aria aperta, altre volte può essere d'aiuto, soprattutto all'arte e al divertimento. Lo ha capito Peregrine Church , artista alternativo di Seattle . Nei suoi esperimenti artistici ha ideato Rainworks , la street art che si attiva soltanto con la pioggia . Queste opere rimangono invisibili e compaiono sulle strade soltanto quando piove. Ad occhio nudo questi dipinti, quando sono asciutti, risultano completamente invisibili. Church è un appassionato di street art. Con questa speciale tecnica vuole semplicemente rendere il mondo più divertente e interessante. Le sue creazioni riguardano immagini, scritte e messaggi pensate per fare sentire un po' meglio le persone che hanno occasione di osservarli durante le giornate grigie , quando piove. Dunque una giornata uggiosa diventa un po' più allegra grazie al progetto Rainworks almeno per chi ha la fortuna di abitare a Seattle. Pare che

Spiedini di tofu grigliati

Di una semplicità disarmante, veloci e saporiti. Come piace a me. Ingredienti: 1 panetto di tofu al naturale funghi rapa bianca sale, pepe salsa di soia olio evo Procedimento: Tagliare a dadini funghi, tofu e rapa. Il tofu l’ho lasciato a marinare nella salsa di soia per 1 ora circa. Poi ho creato gli spiedini […] ...continua sulla fonte http://ift.tt/1bBmTnA che ringraziamo.

Barrette proteiche al cioccolato

Ingredienti (per 6 barrette): 90 g di proteine in polvere di soia 50 g di cocco rapè 50 g di farina di arachidi 70 g di cioccolato fondente 85% latte di riso qb dolcificante senza calorie a piacere Procedimento: Mischiare insieme le proteine, la farina di cocco e la farina di arachidi, in un bicchiere […] ...continua sulla fonte http://ift.tt/1yiv5hl che ringraziamo.

Tortini al cioccolato

Morbidissimi e con una glassa molto amara, come piace a me! Ingredienti per i tortini: 1 tazza di latte vegetale 3/4 di tazza di zucchero dulcita 1/3 di tazza di olio di girasole 1 tazza di farina integrale 1/3 di tazza di cacao in polvere 1 cucchiaino di bicarbonato 1 cucchiaino di aceto di mele […] ...continua sulla fonte http://ift.tt/1MaMZOw che ringraziamo.

Liquore di carciofo

E’ tempo di carciofi, chissà quanti ne mangeremo in tutte le salse e allora perché non dedicarne uno, o un po’ di scarti, alla preparazione di un liquore? Ingredienti: 340 cc di alcol 1 carciofo (o anche solo scarti, gambo compreso, di 1 carciofo) 270 g di zucchero 1/3 di buccia di 1 limone 430 […] ...continua sulla fonte http://ift.tt/1HUS7jk che ringraziamo.

Metformina: il farmaco per il diabete impiegato per "far morire di fame" i tumori

La metformina , un farmaco per il diabete , potrebbe essere utile anche per combattere i tumori . La metformina agirebbe impedendo alle cellule tumorali di assorbire gli zuccheri del sangue, in modo da rallentarne la crescita. Si tratta di quanto emerso dagli studi di un gruppo di ricercatori dell' Università di Genova . Ecco una scoperta importante per quanto riguarda il trattamento dei tumori, che potrebbe avvenire utilizzando un farmaco ingeribile. Inoltre il nuovo studio rappresenta un approfondimento sui meccanismi che possono aiutare a bloccare le possibilità dei tumori di nutrirsi e svilupparsi a partire dagli zuccheri presenti nel sangue. La ricerca, tutta italiana, è stata pubblicata sulla rivista scientifica Cell Cycle con il titolo di "IGF1 regulates PKM2 function through Akt phosphorylation" . Le cellule tumorali partono proprio dallo zucchero per accrescere le proprie dimensioni. In particolare, il fattore di crescita insulino-simile IGF1 che

“Fotografare il parco”: premiate le immagini piu' belle dei parchi italiani

Le scie luminose delle lucciole , fotografate dal bolognese Paolo Taranto. È questa la foto vincitrice del concorso “ Fotografare il parco 2014 ” organizzato dai Parchi Nazionali dello Stelvio, Gran Paradiso, Abruzzo, Lazio e Molise e Vanoise. Oltre 3200 le immagini inviate, provenienti non solo dall'Italia ma anche dalla Francia e da altri paesi europei. Il concorso fotografico è suddiviso in cinque categorie: Paesaggi del Parco, Fauna Selvatica del Parco, Micromondo del parco e dettagli naturali, Mondo vegetale del parco e Digiscoping del parco. Una più bella dell'altra e tutte accomunate. Le tre foto vincitrici assolute del concorso sono state: 1° posto: Magia di luci - Paolo Taranto 2: posto Luce di scena - Pietro Ruffini 3: posto: Gran Nomenon - Daniele Passoni Ed ecco invece le prime classificate per ciascuna categoria Paeseggi dal Parco Di questa fanno parte le foto che ritraggono ambienti naturali e/o antropici all'interno dei quattro Parchi