Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2013

I senzatetto reclutati per pulire i rifiuti radioattivi di Fukushima (VIDEO)

"E' così che lavorano i reclutatori di manodopera, come me, ogni giorno", dice Sasa, mentre a grandi passi raggiunge gli uomini che dormono sui cartoni e stringono al petto i loro cappotti per combattere il freddo dell'inverno. Anche in Giappone si trova gente disposta ad accettare un salario minimo per uno dei lavori più indesiderabili del mondo industrializzato: lavorare per ripulire i rifiuti radioattivi. A portare alla luce il mercato del lavoro nero che ruota intorno al disastro nucleare, gestito da gangster giapponesi della yakuza, è stata un'inchiesta condotta dall'agenzia Reuters , che racconta una faccia invisibile del Giappone, fatta di lavoratori sfruttati e minacciati. Come è stato possibile? Semplice: i compiti da svolgere erano talmente pericolosi che è stato impossibile trovare abbastanza lavoratori per termine un progetto che è già in ritardo, e che sarà completato solo tra decine e decine e di anni. C'è da considerare anche che trac

L'attivita' fisica previene 40 malattie croniche

Ma quanta? Secondo lo studio, gli adulti devono muoversi almeno 150 minuti alla settimana , una media di 30 minuti al giorno per 5 giorni, cifra che viene raddoppiata se occorre anche dimagrire. La ricerca , svolta dagli scienziati del National Heart, Lung, and Blood Institute e dell'Acms, ha monitorato oltre 33 mila camminatori e 15 mila appassionati di jogging. Sotto la guida del prof. Paul Williams, gli studiosi sono riusciti anche a stilare una lista delle patologie che l'attività fisica fatta con questa intensità riesce a tenere lontane. Oltre alle ovvie malattie cardiovascolari e al diabete, camminare o correre riduce anche il rischio di cancro al colon (fino al 31% per le donne), ma anche quello di contrarre un tumore al seno , oltre ai benefici per l'apparato muscolo-scheletrico e per la colonna vertebrale. Gli scienziati hanno confrontato i dati di quasi 8.500 uomini e oltre 33.500 donne che avevano partecipato al National Walkers Health Study, suddividendol

Troppo inquinato per produrre cibo. Il terreno della Cina e’ incoltivabile

Lo ha detto un funzionario del Governo, Wang Shiyuan, mettendo in evidenza un problema, quello dell'inquinamento della terra, che finora è rimasto oscurato dall'allarme sull'eccessivo smog e sulla contaminazione delle acque. Ma l'inquinamento terrestre sta diventando sempre più diffuso e sta guadagnando l'attenzione dell'opinione pubblica e dei mass media, anche per via dei recenti scandali alimentari (basti pensare alla scoperta del riso contaminato da alti livelli di cadmio venduto nella metropoli di Guangzhou). L'area interessata da questo problema rappresenta circa il 2 per cento dell'intera superfice coltivabile cinese, ma, secondo alcuni scienziati, le stime governative sono troppo ottimistiche. Sarebbe ben più elevato, infatti, il numero di terre non più coltivabili. Si parla addirittura di un quinto del totale. Come si è arrivati a tanto? Facile capirlo, se si pensa alla crescita esplosiva dell'industria cinese, all'uso eccessivo

Capodanno 2014: 12 consigli per proteggere cani e gatti dai botti

Molti uccelli, ad esempio, muoiono perché, terrorizzati dai fuochi d'artificio, fuggono all'impazzata dai loro dormitori andando a sbattere contro i muri o i tralicci dell'alta tensione. Ma la notte di Capodanno tra i "sorvegliati speciali" ci sono anche i pet: in alcuni casi, infatti, il terrore causato dalle esplosioni può essere così forte da rivelarsi fatale, senza considerare le centinaia di cani e gatti che scappano dalle loro case per paura. Tanti di loro spariscono nel nulla, finiscono investiti da una macchina o non riescono a tornare dalla propria famiglia; altri invece – i più fortunati - vengono portati in canile. E se non sono microchippati, per i proprietari può essere molto difficile riuscire a ritrovarli. Fortunatamente i Comuni del nostro Paese stanno dimostrando una crescente sensibilità verso tale problema. Al punto che alcune amministrazioni comunali hanno emanato provvedimenti restrittivi o di divieto. E' comunque importante sapere com

I casi della vita.

Proprio quanto 1.000.000 di firme sono state depostate contro la sperimentazione animale, proprio quando I-Care Italia (un gruppo di ricercatori, biologi,farmacisti, chimici che lavora per un metodo scientifico che non si avvale della sperimentazione animale) presenta i suoi risultati in tutta Italia con banchetti informativi….proprio allora un sacco di attenzione alla sperimentazione animale (che non è contrastata “solo” dagli animalisti ma da tutti i medici che tengono più alla salute umana che ai dinneri). Qualcuno vede mancarsi i $ dal portafoglio e non si fa scrupolo di strumentalizzare malati (più o meno consapevoli). La cosa più triste? Chi non si accorge di tutto questo e tipo pesce lesso si fa inortare senza iinformarsi. INFORMATEVI GENTE! CONSAPEVOLEZZA, CONSAPEVOLEZZA, CONSAPEVOLEZZA. E, fin d’ora, Sereno 2014 da noi dell’Associazione! http://associazionesolelunablog.blogspot.it Nirvan Ananda http://ramananda2.tumblr.com P.S.: fonte http://goo.gl/4dDffm>

Le 100 migliori idee di riciclo creativo del 2013

Così è nata una classifica da scorrere fino alla fine, a partire dall'ultima fino alla prima posizione, per scoprire le idee più apprezzate e gli articoli più letti, condivisi (e scopiazzati :P) per quanto riguarda l'arte del riciclo. Dalle chiavi ai barattoli per il caffè, dalle camicie da uomo ai vecchi maglioni, gli spunti per dedicarsi al riciclo creativo sono davvero numerosi. Ve ne siete persi qualcuno? Leggete la classifica e scopriteli tutti! 10) Chiavi: 10 idee per il riciclo creativo 9) 10 idee per riciclare creativamente i barattoli del caffe' 8) 10 idee per riciclare creativamente le camicie da uomo 7) 10 idee per riciclare in modo creativo i vecchi maglioni 6) Come realizzare scatole e contenitori dalle bottiglie di plastica 5) Collant: 10 riutilizzi creativi per le vecchie calze 4) Scatole di scarpe: 10 idee per il riciclo creativo 3) Come tagliare la bottiglia di vetro con un filo in 10 mosse 2) Cartone della

Come mai proprio in Italia patria del Vaticano voi tutte/i considerate finito il Natale dopo il 25?

Come mai proprio in Italia patria del Vaticano voi tutte/i considerate finito il Natale dopo il 25? : E pensare che è proprio dopo il 25 che inizia/continua, ed è Natale fino al 6 gennaio compreso come io ho sempre sostenuto e come ora anche JoAnn Cambareri conferma: *Never heard the song “Twelve Days of Christmas”? With all those Partridges in Pear Trees, Turtle Doves, Golden Rings, Maids Milking, Lords Leaping, etc.? Yes, we Catholics have 12 Days: there’s Christmas Day, of course, and then from the 26th until January 6th - the Feast of the Epiphany: the commemoration of the time when the Magi/Kings arrived (having followed the Star) and presented their gifts (Gold, for His Royal/Kingly nature; Frankenscence, for His Godly nature; and Myrrh, portendind the sufferings He would endure to bring salvation to mankind). Counting Christmas Day, it’s actually 13 days, which is symbolic of the 13 participants at the Last Supper: Jesus and the 12 Apostles, including Judas Iscariot

Buon Natale a tutte/i!!!!!!! Cosmico Abbraccio,...

Buon Natale a tutte/i!!!!!!! Cosmico Abbraccio, R http://ramananda2.tumblr.com http://*www.coscienzaspirituale.org *> via Nirvan (Ananda) http://ramananda2.tumblr.com/post/71298753157

Ultrasuoni in alternativa al bisturi.

Ultrasuoni in alternativa al bisturi. : Una prospettiva meno invasiva nella lotta al tumore del seno di Martina D’Andrea Sempre più alta la percentuale di donne che sviluppano un tumore al seno. Ad oggi, la scelta medica più diffusa consiste nella rimozione chirurgica del cancro, un metodo terapeutico invasivo e non necessariamente di successo. Ma grazie alla ricerca condotta presso l’Università la Sapienza di Roma dall’equipe guidata dal Professor Alessandro Napoli, presentata presso l’annuale conferenza della Società nordamericana di Radiologia, si apre un nuovo scenario terapeutico: la cura possibile potrebbe essere rintracciata negli ultrasuoni. Ottimi, finora, i risultati della sperimentazione condotta che aprono uno spiraglio di speranza nei milioni di donne annualmente colpite dalla patologia, che vedono la possibilità di mantenere la propria femminilità integra, grazie ad una tecnica decisamente meno deturpante. …continua su Fonte: Vedi: Inviato da iPad via Nirvan (An

Raccolta differenziata: 5 cose da non buttare nel vetro per un Natale all'insegna del riciclo

A Natale e durante le feste le buone abitudini legate al risparmio, al riciclo e alla raccolta differenziata non devono essere dimenticate. Nei giorni di festa, riciclando il vetro in maniera corretta , è possibile risparmiare l'energia sufficiente a illuminare, giorno e notte, gli alberi di Natale di oltre 4 milioni di famiglie italiane e l'emissione in atmosfera della CO2 prodotta in un anno da oltre 40 mila auto di piccola cilindrata. Ecco allora alcune importanti regole da rispettare in proposito. NON buttate nel vetro: 1) Decorazioni e lampadine Le palline di Natale e le decorazioni in vetro soffiato con cui si adornano alberi e case; le lampadine e le serie di luci con cui si illuminano gli alberi di Natale e gran parte di balconi e palazzi. 2) Calici e bicchieri di cristallo I calici e i bicchieri di cristallo, i cosiddetti servizi buoni delle nonne, spesso riesumati per l'occasione, molto belli da vedere, ma veri e propri nemici del riciclo del vetro se s

Raccolta differenziata: 5 cose da non buttare nel vetro per un Natale all'insegna del riciclo

A Natale e durante le feste le buone abitudini legate al risparmio, al riciclo e alla raccolta differenziata non devono essere dimenticate. Nei giorni di festa, riciclando il vetro in maniera corretta , è possibile risparmiare l'energia sufficiente a illuminare, giorno e notte, gli alberi di Natale di oltre 4 milioni di famiglie italiane e l'emissione in atmosfera della CO2 prodotta in un anno da oltre 40 mila auto di piccola cilindrata. Ecco allora alcune importanti regole da rispettare in proposito. NON buttate nel vetro: 1) Decorazioni e lampadine Le palline di Natale e le decorazioni in vetro soffiato con cui si adornano alberi e case; le lampadine e le serie di luci con cui si illuminano gli alberi di Natale e gran parte di balconi e palazzi. 2) Calici e bicchieri di cristallo I calici e i bicchieri di cristallo, i cosiddetti servizi buoni delle nonne, spesso riesumati per l'occasione, molto belli da vedere, ma veri e propri nemici del riciclo del vetro se s

FB Fox: le adorabili volpi che hanno scelto la sede di Facebook come casa (FOTO)

I dipendenti hanno amato fin da subito i loro nuovi "colleghi" selvatici, tanto da raccontare per filo e per segno ogni loro mossa attraverso fotografie e segnalazioni. Ovviamente, non potevano che dedicare a loro un'apposita pagina Facebook, FB Foxe , con oltre 100mila seguaci, tra cui il CEO Mark Zuckerberg. A quanto pare, i genitori di queste volpi grigie si sono spostati qui l'anno scorso. Alla fine di aprile, sono iniziati i primi avvistamenti, mentre i piccoli esploravano e giocavano intorno agli uffici. Una delle tre furbacchione, nemmeno a dirlo, è stata soprannominata "Firefox". {igallery id=9927|cid=397|pid=1|type=category|children=0|addlinks=0|tags=|limit=0} Per assicurare comportamenti virtuosi nei loro confronti, Facebook si sarebbe rivolta ad alcuni esperti della fauna selvatica per consigli su una corretta gestione. A giudicare dalle foto che affollano i social, comunque, le volpi sembrano essersi adattate alla perfezione a questa convive

Carciofo esplosivo in cucina: è successo in provincia di Lecco

Poco prima si era recata al supermercato Carrefour vicino casa dove aveva acquistato una vaschetta di carciofi freschi . Dopo averli lavati accuratamente, la sventurata signora ha iniziato a tagliarne uno. Notando una consistenza particolarmente dura ha fatto più forza con il coltello e… boom! il carciofo è esploso emanando fumo come se all’interno ci fosse un petardo. Fortunatamente l a casalinga non ha riportato danni e dopo un primo momento di sbigottimento ha deciso di recarsi a denunciare l’accaduto ai carabinieri a cui ha raccontato di aver notato poi tra le foglie del carciofo incriminato la presenza di alcuni pallini neri. Le prime ipotesi parlano di una reazione chimica avvenuta a causa dell’utilizzo di un fertilizzante ma adesso sarà la Asl di competenza a far luce sull’accaduto compiendo gli esami e i test di rito. Intanto, in via cautelativa per gli altri consumatori, il supermercato ha ritirato tutte le confezioni di carciofi messe in vendita . Francesca Biagioli

Ingredienti: la pasta che preferite peperoni rossi e verdi...

Ingredienti: la pasta che preferite peperoni rossi e verdi curcuma cipolla (via Ruote peperoni & curcuma – Vegan blog – Ricette Vegan – Vegane – Cruelty Free ) via Nirvan (Ananda) http://ramananda2.tumblr.com/post/70477285055

Copenhagen Wheel: in vendita la ruota del MIT che trasforma le bici in elettriche

Copenhagen wheel, la ruota messa a punto dal MIT in grado di trasformare qualsiasi bicicletta in un'elettrica a pedalata assistita, ha trovato finalmente la via del mercato. Sono partiti, infatti, i pre-ordini per la ruota che rivoluzionerà il ciclismo urbano, grazie alla licenza concessa alla start-up Super Pedestrian. La Copenhagen Wheel integra un motore elettrico (350 watt), una batteria al litio (48 volt, quattro ore di ricarica) e un app che funziona via Bluetooth per i telefoni Apple o Android. In pratica impara il comportamento di guida e fornisce potenza secondo specifiche impostazioni dell'app, prendendo energia dai micro-movimenti che compiamo con le gambe sui pedali per spingere la bici con una potenza da 3 a 10 volte superiore rispetto alla forza della nostra pedalata "naturale". Gli ingegneri l'hanno dotata anche di sensori per misurare i livelli di inquinamento in città : i dati vengono automaticamente inviati con un tweet. In pratica, in que

Il Governo vuole affossare la norma "restringi-vivisezione" (petizione)

Lo denunciano Enpa, LAV, Lega del Cane, Leidaa, Oipa, con la Federazione Associazioni Diritti Animali e Ambiente, lanciando la campagna "Le carte in tavola non si cambiano", per chiedere ai Ministri della Salute Lorenzin e degli Affari europei Moavero di non stravolgere o affossare la norma "restringi – vivisezione". COSA (NON) CAMBIERA' - Se il Governo continuerà a perseguire questa linea, infatti, non sarebbero più rispettati lo stop a esercitazioni didattiche con animali e il divieto di esperimenti senza anestesia. Inoltre il fondo per i metodi alternativi verrebbe destinato per l'84% a chi invece si serve della vivisezione, mentre slitterebbe di quattro anni il divieto di prove con animali per xenotrapianti, alcool, tabacco e droghe. Il tutto con sanzioni non dissuasive anche per i divieti rispettati, come l' allevamento di cani, gatti e primati non umani destinati ai laboratori, il ricorso agli animali randagi e provenienti da canili e gli es

I "superpoteri" del pesce arciere: spara getti d'acqua per abbattere le prede (VIDEO)

Il processo unico di caccia di questo animale, che vive nelle acque salmastre degli estuari di alcuni fiumi dell'Asia e dell'Australia, richiede solo un decimo di secondo. L'origine dell'efficacia del getto è stato un problema dibattuto per quasi 250 anni. Le ricerche hanno cercato di individuare strutture interne dedicate all'amplificazione della potenza muscolare che permettessero al pesce di sovrastare le intense forze di ancoraggio degli insetti alla vegetazione, ma in effetti tali strutture non sono mai state individuate. {youtube} f8oV4RBYR9U {/youtube} Ora sappiamo che non è così, grazie a una ricerca uno studio pubblicato nel 2012 sulla rivista Plos One da ricercatori dell'Università degli Studi di Milano. L'analisi di riprese ad alta velocità ne ha svelato il vero segreto, mostrando come l'impatto del getto con le prede sia molto più potente rispetto alla forza consentita dall'intervento muscolare diretto del pesce. Apparentemente, qu

La commovente liberazione di tre visoni da un allevamento da pelliccia (VIDEO)

È questo il suo modo di richiamare l'attenzione delle istituzioni sulla necessità di approvare urgentemente la proposta di legge che porterebbe a vietare in Italia questa crudele tipologia di allevamento. "Abbiamo compiuto questo gesto per spronare le Istituzioni ad accogliere la richiesta delle tantissime persone che in Italia vogliono porre fine alla sofferenza e alla morte di questi animali. Siamo consapevoli di aver compiuto un'azione che impone dovute spiegazioni, perché i visoni sono animali alloctoni non originari del nostro paese, ma lo abbiamo fatto per sollevare un importante dibattito etico che crediamo sia giunta l'ora di affrontare" , spiegano gli attivisti. LA PROPOSTA DI LEGGE - Alle Commissioni Referenti di Camera e Senato, infatti, è già stata assegnata una Proposta di Legge che porterebbe all' abolizione degli allevamenti di visoni in Italia, divieto a cui è favorevole l'83% della popolazione italiana. " I visoni sono abili nuota

Dilemma da astronauti: è più tossica la caffeina o la marijuana?

Dilemma da astronauti: è più tossica la caffeina o la marijuana? : E’ un lavoro di un po’ di tempo fa, precisamente del 1995, pubblicato sulla rivista New Scientist. Gli autori sono nientepopodimeno che ricercatori della US National Aeronautical and Space Agency, meglio conosciuta come NASA. Questi scienziati, tralasciando per qualche giorno i loro quesiti sulla nascita dell’universo, si sono concentrati sui ragni ed in particolare sul loro modo di “tessere” le ragnatele. Infatti hanno dimostrato che i ragni tessono le loro ragnatele in maniera differente a seconda del farmaco o della droga con cui sono stati precedentemente trattati. Ed ecco che qui è successo l’incredibile. Ragni che avevano assunto la marijuana riuscivano a tessere le loro tele abbastanza bene, con l’unica possibilità negativa di perdere un po’ di concentrazione a metà dell’opera. Ma tutto sommato come si può notare dall’immagine riescono a fare una decente ragnatela. Trattati con benzedrina (anfetamina) i ragni

Presentazione "Stefania, l'Incontro di molti Fiumi", il nuovo romanzo di Renzo Samaritani

L’Evento di cui su https://www.facebook.com/events/1377512589158558 e http://ramananda2.tumblr.com/post/68478166330/la-presentazione-del-libro-su-radio-yoga-network-e si terrà sul Canale3bis: http://www.spreaker.com/user/radioyoganetwork Buon ascolto! lo Staff http://associazionesolelunablog.blogspot.it via Nirvan (Ananda) http://ramananda2.tumblr.com/post/69969865776

Carne destinata al cibo per cani rietichettata e venduta per il consumo umano. ...

A rivelarlo è stato uno studio del Professor Chris Elliott, direttore del Global Institute for Food Security, presso la Queen's University di Belfast . Si tratta di una revisione indipendente del sistema alimentare della Gran Bretagna , destinato proprio a far luce sulla presenza della carne equina non dichiarata in etichetta in tantissimi prodotti a base di carne, soprattutto di manzo. Ecco arrivare, allora, la nuova notizia allarmante, sebbene la carne destinata al cibo per animali coinvolta nella truffa sia classificata come idonea al consumo umano, pur contenendo materiali come pelle, peli, piume e ossa. Questa carne viene indicata come di categoria 3 e il suo aspetto non è diverso dalla carne, per così dire regolare, rendendo più difficile smascherare la frode. La partita a cui si fa riferimento è stata trovata nel 2005, dopo che un container sospetto è arrivato dall'Asia. Un'operazione di follow-up ha consentito di individuarla in un deposito frigorifero, dove è

L'albero di Natale di Budapest: è fatto con 365 slittini

Alto 11 metri e costruito in una sola settimana, rimarrà a far bella mostra di sé fino alla fine delle vacanze natalizie. Successivamente verrà smantellato e le slitte saranno devolute in beneficienza ai bambini bisognosi dell' SOS Children's Village. L'installazione temporanea è stata messa insieme sfruttando tecniche di saldatura che hanno dato alla sua struttura l'aspetto di un abete gigante. I falegnami hanno creato un telaio di legno, che è stato portato sul posto e coperto con slitte di legno. I pesi alla base sono in acciaio e misurano ben 4,5 tonnellate, rendendo l'intera struttura abbastanza pesante per resistere ai forti venti invernali. Gli "alpinisti" dello studio hanno poi iniziato ad appendere le slitte dall'alto verso il basso, arrampicandosi. È così che l'albero lentamente ha iniziato a prendere forma. Il risultato finale? Un classico simbolo del Natale che mette in mostra l'ingegnosità delle tecniche costruttive utili

Paestum: la prima citta’ turistica plastic free

Il divieto di vendere plastica monouso non compostabile , come ha reso noto Eustachio Voza assessore all’ambiente di Paestum, sarà applicato a partire dalla prossima primavera esclusivamente nei 3 km quadrati dell’area archeologica e nella zona litoranea di 14 km. Un provvedimento che, secondo le stime, interesserà 600 mila turisti ogni anno oltre che i 25mila residenti della cittadina campana. L’idea di liberare le aree turistiche dai rifiuti di plastica, grazie alla campagna nazionale di FareAmbiente , Movimento ecologista europeo , sarà probabilmente estesa anche ad altri comuni caratterizzati da una grande affluenza turistica. E’ “ un modello da espandere soprattutto in zone turistiche. – ha dichiarato Vincenzo Pepe, presidente di FareAmbiente - Vogliamo promuoverlo con una campagna di sensibilizzazione affinché altre amministrazioni adottino la stessa ordinanza. Prima dell’estate convocheremo un incontro di tutte le amministrazioni aderenti, per favorire uno scambio di esper

Da oggi la mediazione legale si può fare anche su Skype o Hangouts

*La procedura potrà essere svolta integralmente via internet: dal primo incontro, al deposito dei documenti, alla proposta di accordo: via libera alla massima concorrenza degli organismi di mediazione grazie al web.* La mediazione, obbligatoria o facoltativa, può essere fatta anche *online *ossia attraverso mezzi di comunicazione telematici. Il che apre le porte alle conciliazioni concluse in videoconferenza su *Skype *o *Google Hangouts*. Unica condizione, ovviamente, è che l’organismo di mediazione sia attrezzato con tali sistemi e disponga di un *regolamento *consultabile online. La videoconferenza potrà riguardare l’*intero procedimento *di mediazione, dalla presentazione della domanda alla sottoscrizione del verbale, compresa la gestione delle singole fasi (deposito dei documenti, comunicazioni con la segreteria e la conseguente gestione della procedura: quindi anche dal primo incontro). La conseguenza – legittima – è che le parti possono liberamente scegliere un o

Photo

via Nirvan (Ananda) http://ramananda2.tumblr.com/post/69707604166

Orso marsicano in pericolo. Nessuno tocchi il Parco Sirente Velino (petizione)

Se dovesse passare, in pratica si andrebbe a ridefinire i limiti di oltre 4000 ettari di fondamentale e strategica rilevanza ambientale, anche per via della presenza dell'orso bruno marsicano, sottraendo di fatto alla tutela una parte fondamentale dell'area protetta. Per questo stamattina il Presidente del Parco Sirente Velino, Simone Angelosante, e il vice Presidente del WWF Abruzzo, Herbert Simone, hanno tenuto una conferenza stampa, per chiedere ai consiglieri, di ogni parte politica, di respingere al mittente la riperimetrazione. "L'Abruzzo si dichiara Regione verde d'Europa, ma questa affermazione di principio rischia di restare un'etichetta vuota. Il Parco Regionale Sirente-Velino è un' area protetta importantissima perché in essa sono racchiusi e fusi ambienti naturali e paesaggistici molto vari che formano un'unità ecologica fondamentale" , ha spiegato Dante Caserta, Presidente del WWF Italia. La proposta mira a strappare all'ambie

Pet therapy: cani e gatti potranno far visita ai padroni negli ospedali dell'Emilia Romagna

Ognuna si attiverà per un suo regolamento interno ogni qual volta sarà richiesto l'accesso di un animale d'affezione, escluse le Unità di terapia intensiva, Chirurgia d'urgenza, Traumatologia d'urgenza, Unità e/o stanze di isolamento, comprese quelle che ospitano i pazienti posti sotto precauzioni per contatto, Unità di terapia intensiva e semi-intensiva post- operatoria, Centri Trapianto, Centri grandi ustionati, Centri dialisi, Ostetricia e Nursery, Sale operatorie, Sale diagnostica e Interventistica invasiva, Sale con impianti radiologici, Sale mense. Per l'accesso degli animali, il paziente o i suoi familiari dovranno fare richiesta scritta alla Direzione sanitaria della struttura ospedaliera. All'interno del documento approvato oggi sono disciplinati i criteri per la gestione del cane e del gatto all'interno delle strutture e definiti i criteri per l'accesso alle aree esterne agli edifici di ricovero e cura di pertinenza della struttura, per l

Gesù era vegetariano? - I sostantivi maschili vegetarismo e...

Gesù era vegetariano? - I sostantivi maschili vegetarismo e vegetariano originano dalla radice sanscrita vag, che significa “sospingere, accrescere, far crescere, rendere gagliardo”. Tale radice si ritrova nella lingua latina, nel sostantivo vigor = vigore, salute, gagliardia, e nell’aggettivo vegetus = sano, vigoroso, pieno di vita. Pertanto, per vegetarismo s’intende quell’insieme di comportamenti che consentono all’uomo di raggiungere lo stato di vegetus, ossia di soggetto sano e vigoroso. I termini vegetarismo ed igienismo hanno una radice linguistica comune, e di conseguenza un significato simile. Infatti, dalla radice ug (che corrisponde alla primitiva radice vag) attraverso dei vocaboli latini intermedi, deriva ygeia = sanità, e quindi ygienem = che conferisce la salute, salubre, donde, alla fine, il termine italiano igienismo. Questi due termini furono coniati facendoli derivare dall’aggettivo latino vegetus = sano, vigoroso, per evidenziare il concetto che per essere sani oc

Assurdo ma vero, pazzesco alle soglie del 2014!

Avvocati sostenitori della battaglia per i diritti degli omosessuali dopo la sentenza della Corte Suprema (ap) NUOVA DELHI - In India l'omosessualità continua a essere reato: la Corte suprema ha confermato la validità della legge che punisce penalmente i rapporti tra persone dello stesso sesso, definiti "contro natura". La più alta istanza giudiziaria ha cassato una sentenza di un tribunale di Nuova Delhi del 2009 che depenalizzava i rapporti tra adulti consenzienti dello stesso sesso, stabilendo che spetta al Parlamento legiferare sulla materia. Al momento la legge definisce l'omosessualità come un comportamento "contro natura" punito con una multa e una pena detentiva fino a dieci anni. "Questa decisione da parte della Corte arriva completamente inattesa. È una giornata nera per la comunità omosessuale", ha commentato Arvind Narayan, avvocato dell'associazione per i diritti degli omosessuali alternative "Law forum". Avvocati, attiv

· Trova un posto comodo in cui puoi rilassarti; · Se vuoi puoi...

· Trova un posto comodo in cui puoi rilassarti; · Se vuoi puoi mettere un po’ di musica rilassante (quella celtica e’ molto utile); · Chiudi gli occhi e respira profondamente: ad ogni inspirazione visualizza una Luce che entra dentro te e ti carica di energia, ad ogni espirazione visualizza una Luce che porta al di fuori tutte le tue paure, ansie ecc.. · Dopo aver ripetuto l’inspirazione e l’espirazione per 7 volte ognuna, visualizza una Luce appena sotto lo stomaco che si diffonde, si amplia come un sole raggiante fino ad essere grande come tutto il tuo corpo; · Dopo qualche minuto, termina l’esercizio con un espirazione in cui butti via le ultime negativita’ rimaste; · Apri gli occhi e rimani rilassata un pochino prima di alzarti e continuare la giornata. (via Buongiorno! Un po’ di carica per la giornata? | Visione Alchemica ) via Nirvan (Ananda) http://ramananda2.tumblr.com/post/69677173777

io (presso Arena Del Sole)

io (presso Arena Del Sole) via Nirvan (Ananda) http://ramananda2.tumblr.com/post/69600857619

PRIMA DI BEYONCÉ E JAY-Z: ECCO 10 STAR VEGANE CHE NON TI...

PRIMA DI BEYONCÉ E JAY-Z: ECCO 10 STAR VEGANE CHE NON TI ASPETTAVI In occasione del suo 44esimo compleanno, *Jay-Z* ha annunciato che passerà 22 giorni in assoluta dieta vegana> e *Beyoncé* seguirà lo stesso regime alimentare. Molte sono le persone che hanno scelto questa strada coscienziosa di alimentarsi, così abbiamo pensato di rivelarti i nomi di *10 star vegane che forse non sapevi esserlo* – oltre a quelle arci-note come *Paul McCartney* o *Lisa dei Simpsons*…! Eccole: ** Brad Pitt* Mentre Angelina Jolie pare abbia dovuto interrompere per esigenze personali, Brad continua a seguire il *vegan lifestyle* – non male per i suoi 50 anni, no? ** Jared Leto* Gli sbalzi di peso per esigenze di copione sono contenuti dalla sua dieta vegana costante da anni – che è anche il suo segreto per un fisico asciutto e sano. ** Bill Clinton* Il 42esimo Presidente degli Stati Uniti D’America ha iniziato la dieta vegana nel 2010 per ragioni principalmente di salute avendo sub

Snail’s Pace@Edition non è riuscita a rintracciare i...

Snail’s Pace@Edition non è riuscita a rintracciare i proprietari della fotografia in copertina e rimane a disposizione per il pagamento di eventuali diritti. via Nirvan (Ananda) http://ramananda2.tumblr.com/post/69596361687

di Francesco Montorsi DENVER – Lachlan Connors è solo un liceale...

di Francesco Montorsi DENVER – Lachlan Connors è solo un liceale ed è già una promessa della musica. Ma alla differenza degli altri melomani e virtuosi, il talento di Lachlan è nato da una contusione cerebrale. Un incidente violento, un trauma cranico è diventato un inspiegabile miracolo fisiologico – l’inizio di una versatile genialità musicale. La madre di Connors ha raccontato ad una tv americana che suo figlio è sempre stato totalmente sprovvisto d’orecchio musicale, incapace perfino di ripetere correttamente dei classici musicali per bambini come l’intramontabile hit “Mary ha un agnellino”. La passione di Lachlan è sempre andata allo sport e nella fattispecie la Crosse – un’attività poco diffusa in Italia, un miscuglio di hockey e cricket – di cui avrebbe voluto fare la sua professione. Ma, durante una partita, Lachlan è caduto sbattendo violentemente la testa contro il terreno. A questo primo incidente, causa di un breve ricovero in ospedale, sono seguiti presto altri scontri e

Antartide, registrato un nuovo record del freddo: -93°

Il record precedente era stato registrato nel 1983 presso la stazione di ricerca russa di Vostok e risultava pari a -89,2 gradi Celsius . Tale primato rimane ancora valido per quanto riguarda le temperature registrate direttamente al suolo. La nuova temperatura record è stata registrata presso l'altopiano atlantico orientale, con particolare riferimento a sacche d'aria superfredda che si sono presentate nel corso della notte artica tra Dome Fuji e Dome Argus . I dati sono stati registrati dagli strumenti presenti a bordo di un satellite della Nasa, all'interno di un progetto del Servizio Geologico degli Stati Uniti. Non si tratta in ogni caso di luoghi abitati. Per quanto riguarda le aree di record del freddo che vedono la presenza della popolazione, il record di -67,8 gradi Celsius è stato raggiunto nel 1892 e nel 1933 da due villaggi della Siberia . fonte foto: bbc.co.uk Le sacche di aria superfredda si formano durante la notte in Antartide quando la temperatu

Ingredienti: spaghetti 1 bicchiere di piselli (meglio freschi,...

Ingredienti: spaghetti 1 bicchiere di piselli (meglio freschi, io li avevo surgelati, la quantità varia in base a quanto ricco volete il sugo) 1/2 cipolla bianca 1/2 limone (buccia e succo) foglioline di menta fresche 1 bicchiere di latte vegetale a piacimento (per la salsa tipo besciamella) 1 cucchiaio di farina 1 cucchiaio di olio evo sale, pepe noce moscata (via Spaghetti cremosi al limone – Vegan blog – Ricette Vegan – Vegane – Cruelty Free ) via Nirvan (Ananda) http://ramananda2.tumblr.com/post/69578525411

Obbligo di Pos per tutti i negozi da gennaio

Piaccia o no, dal 1° gennaio 2014, imprese e professionisti non potranno rifiutare pagamenti con carte di debito da parte dei propri clienti. Il che significherà munirsi dei cosiddetti Pos, pagando i relativi costi alle banche (per i costi, leggi l’articolo: “Quanto costa il Pos all’avvocato ”). Per rendere tuttavia effettivo l’obbligo previsto dal Governo Monti, è necessario un *decreto attuativo *del Ministero dello Sviluppo economico che fissi le*regole di attuazione *per tutti i professionisti e le imprese. Il decreto, ad oggi, manca ed è difficile che sia emanato entro la scadenza del 1° gennaio. Il che potrebbe anche significare un rinvio dell’obbligo (di questo abbiamo parlato la scorsa settimana nell’articolo “Avvocati: il Pos è rinviato? ”) In ogni caso il Mise ha avviato incontri con i professionisti, e sta lavorando al testo con il supporto della Banca d’Italia. Insomma, i lavori sono appena iniziati. I punti critici in discussione – che saranno oggetto del

Snail’s Pace@Edition dicembre 2014

Snail’s Pace@Edition dicembre 2014 via Nirvan (Ananda) http://ramananda2.tumblr.com/post/69574360818

di Gilberto Moneta - Le due teorie antitetiche che vanno per la...

di Gilberto Moneta - Le due teorie antitetiche che vanno per la maggiore, riguardanti la possibile fine del nostro Universo… dicono sostanzialmente: l’una che lo spazio si espanderà indefinitamente, e raffreddandosi poi nel corso dei miliardi di anni si estinguerà nelle tenebre per morte termica (La 2a legge della termodinamica). E l’altra afferma invece, che con il Grande Ritorno o Big-Crunch di tutta l’Esistenza al principio d’origine -essa implodendo- si annullerà in un punto x o spazio zero. Nota: è questo per me un concetto assurdo. Semmai la materia, (penso io) dovrebbe riapparire in un’altra dimensione o Spazio parallelo. Ma nel bellissimo libro di astronomia di Paul Davis: “Gli ultimi tre minuti”, viene riportato in una sua parte; lo sconcertante risultato di uno studio scientifico svolto dai due fisici: Coleman/De Luccia, i quali sostengono che tutta la materia esistente, potrebbe scomparire improvvisamente e senza preavviso nel “Vero-Vuoto”(?!), qualora sopraggiungesse sino

Dicembre 2014

Dicembre 2014 via Nirvan (Ananda) http://ramananda2.tumblr.com/post/69573532394

‘Ecco come abbiamo preparato un brunch vegano per 25 persone...

‘Ecco come abbiamo preparato un brunch vegano per 25 persone nella nostra cucina di 5 m2’ Birte (via Piccola cucina, grandi feste ) via Nirvan (Ananda) http://ramananda2.tumblr.com/post/69504631002

È quanto suggerito da una ricerca su cavie pubblicato sulla...

È quanto suggerito da una ricerca su cavie pubblicato sulla rivista Nature Neuroscience da un gruppo di scienziati della Emory University di Atlanta. La scoperta, benché su animali, potrebbe avere implicazioni sul fronte degli studi transgenerazionali Di nonno in nipote. È una eredità speciale quella che attraverso il patrimonio genetico viene trasmesso alle generazioni successive. I ricordi dei nostri nonni si possono trasmettere imprimendosi nel Dna e influenzando così lo sviluppo cerebrale ed i comportamenti futuri. È quanto suggerito da uno studio su cavie pubblicato sulla rivista Nature Neuroscience da un gruppo di scienziati della Emory University di Atlanta. La scoperta, benché su animali, potrebbe avere implicazioni sul fronte degli studi transgenerazionali: potrebbe spiegare ad esempio perché un evento traumatico che ha coinvolto un antenato continui a influenzare la famiglia molte generazioni dopo. Inoltre lo studio fornisce un’evidenza del fenomeno della cosiddetta “eredit

Alluvione in Sardegna: il puledro Giorgio salvato e trasportato a spalla

Si era smarrito in una radura e non riusciva più a trovare la strada di casa , perché l'unica via di rientro, un ponte su di un torrente, era stata resa impraticabile dalla piena del corso d'acqua. La sua brutta avventura, per fortuna, ha avuto un happy end: i volontari del Nucleo di Intervento Nazionale dell'Enpa, giunti sull'isola per prestare soccorso agli animali coinvolti nell'alluvione, lo hanno trovato e messo in salvo. " Abbiamo trovato il puledro grazie alla segnalazione di una persona del luogo che ci aveva indicato una possibile situazione di emergenza presso l'abitazione di una signora che vive con i suoi animali in una zona montuosa dell'entroterra di Olbia e che era rimasta isolata" , racconta Antonio Fascì, responsabile della task force Enpa. Ma salvare Giorgio è stato difficile. Il pessimo stato delle strade ha costretti i soccorritori a lasciare gli automezzi di supporto e a proseguire a piedi. " Appena arrivati, la proprie

E' morto Nelson Mandela: l’Africa lo ricorda con rispetto e gratitudine, tra musica e preghiere

Forse non tutti sono a conoscenza della sua prima battaglia . Nelson Mandela, a soli 22 anni, si era opposto al matrimonio combinato organizzato per lui dal capo Thembu Dalindyebo, in nome della propria libertà e dei diritti civili di tutti gli uomini. La sua avventura contro il regime dittatoriale sudafricano , che negava ogni diritto alla popolazione nativa - la maggioranza - iniziò dalla fuga a Johannesburg e dalla scelta di studiare Legge. Dopo l'annuncio della morte di Nelson Mandela , centinaia di persone si sono riunite attorno alla sua casa di Johannesburg , per ricordare l'uomo che ha donato loro la libertà. Per la popolazione africana, Nelson Mandela era e sarà sempre un leader spirituale e morale . La sua scomparsa, all'età di 95 anni , ha portato ad una celebrazione pacifica , ricca di musica, immagini e spiritualità. Una fotografia di Nelson Mandela è stata posata in modo simbolico ai piedi di un albero e attorno ad essa sono stati deposti numerosi mazzi d